Trascorrere il Capodanno a Napoli

Trascorrere il Capodanno a Napoli

Le pizze migliori di Napoli
15 Dicembre 2017
San Gennaro e il prodigio
16 Dicembre 2017

Trascorrere il Capodanno a Napoli

Fonte: irpinianews

di Alessia Giannino

Napoli è una delle mete preferite per chi ama festeggiare il Capodanno all’aperto.

Infatti, ogni anno, migliaia di persone si riversano sul Lungomare Caracciolo per ammirare i fantastici fuochi d’artificio che, solitamente, a partire da mezzanotte e mezza, affascinano turisti e non.

Le tradizioni

Sicuramente Capodanno è una festa molto sentita nella città partenopea e già nei giorni precedenti ogni suo angolo è in pieno fermento. Nelle case ci si prepara per il cenone, cucinando piatti e dolci tipici della tradizione, come gli struffoli e la pastiera, immancabili sulle tavole dei napoletani.

In generale, il cenone prevede un menù a base di pesce, con un antipasto che varia dal polipo all’insalata alle alici fritte e all’insalata russa, accompagnato rigorosamente dall’insalata di rinforzo; il primo piatto, solitamente, prevede spaghetti ai frutti di mare, per secondo c’è il baccalà fritto e il pesce al forno con le patate ed, infine, per dessert, ritroviamo i dolci tipici, panettone e pandoro compresi.

Anche per le strade si respira il profumo del cambiamento, di un anno che ci si lascia alle spalle e di uno nuovo che sta per arrivare. Per i turisti è un susseguirsi di profumi, tentazioni di gola e allegri festeggiamenti tradizionali, con street food e musica popolare.

I festeggiamenti

Come abbiamo visto, Napoli è il top per chi ama festeggiare per strada, non solo, però, per i fuochi d’artificio ma anche per il concertone che, ogni anno, anima Piazza del Plebiscito. Si tratta di un evento gratuito, aperto a tutti, che dura l’intera notte. Solitamente si alternano cantanti e attori che, insieme al pubblico, aspettano la mezzanotte per brindare. Una nottata all’insegna della musica e del divertimento.

Per chi, invece, preferisce un Capodanno più tranquillo, quasi tutti i ristoranti organizzano cenoni che, però, necessitano di una prenotazione piuttosto anticipata, ed anche i teatri propongono spettacoli, concerti di musica lirica o classica ed eventi eleganti.

Infine, per chi ama ballare, tutte le discoteche e i locali della città organizzano serate scatenate dopo il brindisi di mezzanotte.

Napoli è la città che può accontentare davvero tutte le età e tutti i gusti e dove è impossibile non divertirsi per accogliere al meglio il nuovo anno in arrivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: